E’ in libreria “Stella e il circo”, il nuovo libro dello scrittore e giornalista Ruggero Marino.

E’ in libreria il nuovo libro “Stella e il circo” dello scrittore e giornalista Ruggero Marino e di Riccardo Fellini, fratello del grande Federico. Si tratta di una bellissima favola-apologo, una storia tenera, innocente, poetica, una piccola strenna natalizia (15 euro il prezzo di copertina – Sperling & Kupfer) che si svolge in un un circo e ha per sfondo il Natale (é un piccolo libro strenna con illustrazioni), con protagonisti Stella, una stupenda cavalla, Pomodoro, un clown sfortunato e infelice, ed un bambino-cavaliere Candido. Può essere un gradito regalo natalizio buono per tutti, dai 5 ai 90 anni.


“La magia del circo, «il più grande spettacolo del mondo»: un’arca nomade sulla terra, nella quale vivono in sintonia, collaborando amorevolmente, uomini e animali. Un mondo con le lacrime finte dei pagliacci e le risate vere; con i virtuosismi, la leggiadria, il coraggio, le sfide, i pericoli, talvolta il dramma.
Come un coro, attorno alla pista, vibrano le emozioni del pubblico. Con il naso all’insù, nel circo Arcobaleno, tutti osservano incantati il clown Pomodoro, che cammina in un fascio di luce, su un filo sospeso a dieci metri d’altezza, suonando una musica struggente con il violino.
Ma quando la cavalla Stella sfugge al controllo di Fatima, la bella e giovane padrona, irrompendo inaspettatamente nella pista, l’incanto si spezza. Pomodoro precipita a terra, giace immobile. Così Stella – che in quel circo è nata e ne è la star assoluta – dovrà essere allontanata, alla ricerca della perduta serenità.
In un piccolo paese di montagna troverà un compagno speciale, un ragazzo dal cuore puro, innocente, di nome Candido, che l’aiuterà con amore e pazienza.
Fra i due, nel corso delle loro cavalcate nella vallata e nei boschi, nascerà un’amicizia magica, una complicità di quelle che accendono la fantasia, guariscono il cuore e… fanno parlare gli animali.
Così nel borgo «candido» e in festa, nella notte di Natale, sotto la luna e le stelle, fra i pupazzi di neve, le luci del grande abete illuminato e i fuochi d’artificio, quando tutto sembra possibile, i loro sogni diventeranno realtà. Candido si trasformerà in un antico cavaliere e Stella volerà fino al paradiso dei cavalli”.

Il libro si avvale per la copertina di un disegno del grande Federico Fellini e, all’interno, di alcune opere della pittrice Cecilia Arguello, di cui tre vediamo in anteprima per gentile concessione degli autori.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *