Venerdì 31 maggio 2013, tutti con il naso all’insù, un asteroide sfiorerà la Terra.

new_NordlingenCi risiamo, eccone un ‘altro!!
(nella foto la cittadina di Nordlingen – Bayern, in Germania, sorta nel Medio Evo all’interno di un antichissimo cratere formato da un corpo celeste schiantatosi sulla superficie terrestre).

Il prossimo Venerdì 31 maggio 2013 un altro asteroide, battezzato dagli astronomi 1998 QE2, con un diametro di 1,4 chilometri sfiorerà il nostro pianeta. L’enorme sasso spaziale passerà ad una distanza di 5,8 km dalla Terra, circa 15 volte la distanza tra la Terra e la Luna.

A dare la notizia è stato il “Jet Propulsion Laboratory” della NASA che monitora tutti gli oggetti che orbitano attorno alla Terra.

Attorno all’asteroide è stata scoperta una misteriosa sostanza fuligginosa che potrebbe idnicare che l’oggetto è ciò che rimane di una cometa.

Non dovrebbero esserci pericoli per la Terra, l’asteroide, infatti passerà a debita distanza. L’unico problema, hanno spiegato gli astronomi, si potrebbe verificare se l’asteroide 1998 QE2 venisse deviato da qualche altro corpo celeste. Allora la nuova traiettoria sarebbe davvero imprevedibile e allora……

Condividi il nostro articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *