E’ uscito in formato elettronico il nuovo libro di Ignazio Burgio: “LE CIVILTA’ STELLARI”!

E’ uscito in formato elettronico il nuovo libro di Ignazio Burgio!

LE CIVILTÀ STELLARI
di Ignazio Burgio
Editore: Narcissus Self Publishing
formato: PDF/ebook
Pagine: 211
E’ possbile acquistarlo on line su:
www.UltimaBooks.it
www.Net-Ebook.it
www.LibreriaRizzoli.corriere.it
www.LaFeltrinelli.it
e in molte altre librerie in rete.

Prezzo: 1,49 euro

L’archeoastronomia ha dimostrato che le antiche civiltà possedevano conoscenze astronomiche molto più avanzate di quanto si pensasse. I monumenti più enigmatici lasciatici dalle civiltà antiche – i circoli astronomici come Ohoden, Gosek e Stonehenge, i filari di menhir lungo le coste, i templi megalitici di Malta, le piramidi egizie, ecc. – possono così essere visti secondo un’ottica diversa e venir strettamente collegati sia ai cicli astronomici e stagionali, sia a improvvisi mutamenti climatici o anche a vere e proprie catastrofi. In questo libro molti enigmi del passato trovano più adeguate risposte: le città sommerse al largo delle coste israeliane, il culto antichissimo della Grande Dea, il simbolismo del Minotauro, le “città-labirinto” o anche i colossali e misteriosi monumenti Egizi, il cui significato affonda nella storia precedente l’unificazione dell’antica terra faraonica, dal 6000 al 3000 a. C. Poiché – com’è ovvio – i misteri di ogni civiltà vengono svelati anche dal suo proprio passato.

Ecco il sommario del libro:

Introduzione: LE CITTÀ SOMMERSE.

I – CIVILTÀ DELLA PREISTORIA. La prima “Pompei”. Una metropoli dell’età della pietra. La Grande Dea. Genesi di un simbolo.

II – MAR NERO. Un improvviso mutamento climatico. La Dea e il sole. Testimonianze sommerse. Nuova catastrofe.

III – PROFUGHI DELLA “CIVILTÀ MADRE”. Gli Argonauti. Enigmi Balcanici. Tra Ohoden e Stonehenge. L’avanzata del mare.

IV – I MISTERI SOMMERSI DEL CANALE DI SICILIA. Scoperte eccezionali… …di un subacqueo eccezionale. Misteri sommersi. Un mondo di 7000 anni fa. Le Amazzoni africane.

V – LA CHIAVE DI DIODORO. Diluvi. Diodoro e i menhir. L’età del sole. Civiltà astronomiche.

VI – LE ISOLE DELLA GRANDE DEA. Templi megalitici. Ondate migratorie.

VII – LA CIVILTÀ DELLE “TESTE NERE”. La misteriosa Dilmun. Eden sommerso. Altre città sommerse. Clima secco. Dualismi e loro significato. Templi e solstizi. L’alba dell’astrologia. L’Era del Toro.

VIII – IL CIELO SOPRA L’EGITTO. Preistorico? Primitivo? Preunitario! Una Stonehenge in pieno Egitto. L’Egitto del Sud… …e quello del Nord. La città degli astronomi. Il mistero della Sfinge. Gli antenati leoni. Sacrifici umani per i faraoni. Verso l’unificazione. Uno spettacolo di luci e ombre.

IX – LA CADUTA DELLE STELLE. Gli dei e gli uomini. Asteroidi. Le “ere precessionali” e il dio Mitra. Breve rinascita.

X – IL “FILO” DI ARIANNA. La Dea di Creta. Labirinti e “fili” di Arianna. Il peso delle catastrofi. La fine dell’Età del Bronzo.

XI – LE CITTÀ-TEMPIO. Città-tempio. Le città dei Pelasgi.

XII – GLI ETRUSCHI E LE “CITTÀ-LABIRINTO”. Gli etruschi e la fondazione delle “città-labirinto”. Urbe etrusca. Dietro il mito dei due gemelli. Un’anfora misteriosa, una danza misteriosa.

XIII – ARCHITETTURE TERRENE, ARCHITETTURE CELESTI. Il Labirinto nel Medioevo. Il labirinto atipico di Alatri. Replica celeste. Il castello più misterioso d’Italia. Mundus-umbilicus di un impero.

XIV – ANTICHI MISTERI AMERICANI. Astronomi nel far west. Gli enigmi di una civiltà perduta. Circoli e ottagoni.

XV – OLTRE LE COLONNE D’ERCOLE. Etruschi andini. Reperti romani in America. Navi transoceaniche. Gli autori antichi. Una città romana in Yucatan?

XVI – GLI ORIZZONTI DELLA STORIA. Un archeologo sulla “via di Damasco”. Civiltà sconosciute. Il monumento che riscrive la storia. Tempi biblici. Non erano terrestri?

Dal sito www.cataniacultura.com interamente sviluppato e curato dal dott. Ignazio Burgio pubblichiamo una nota dello stesso autore:
“Alcuni capitoli di questo volume riprendono precedenti miei articoli già pubblicati su questo ed altri siti, anche se sono stati ampliati e correlati organicamente con gli altri capitoli originali. Per la massima compatibilità del testo con i differenti mezzi – pc, ipad, e-reader, ecc. – il volume non contiene immagini. Pertanto per la documentazione iconografica si rinvia alle foto presenti in rete, specie sull’enciclopedia libera Wikipedia, alle singole voci. Per lo stesso motivo note e rimandi sono tutti concentrati nella sezione Bibliografia. La copertina è una mia composizione originale.
Una copia del presente libro – in formato cartaceo – è depositata presso la Biblioteca Regionale dell’Università di Catania e delle maggiori biblioteche di Roma e Firenze. Chiunque abbia ottenuto una copia di questo volume attraverso una via diversa dall’acquisto, consideri l’opportunità di offrire l’equivalente di una tazza di caffè all’autore acquistandone una regolare copia in rete.
Il sottoscritto infatti ha dedicato molto tempo alla composizione di questo libro e non dispone di altre fonti di reddito. Si ringraziano tutti coloro che hanno già acquistato o acquisteranno una copia regolare di questo volume. Buona lettura”.

Ignazio Burgio

Condividi il nostro articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *