Il nuovo libro di Marco LA ROSA e Giorgio PATTERA: “Il Principio dell’Immortalità. Neo Eso Biologia”!!!

E’ disponibile il nuovo libro “Il Principio dell’Immortalità: neo-eso-biologia” di Marco La Rosa e Giorgio Pattera.

Nuovo libro di Marco LaRosa

«La teoria del cosiddetto “creazionismo non religioso” è assai datata e periodicamente viene riproposta da diversi studiosi. L’intervento alieno sull’evoluzione biologica umana è tutt’ora considerato un concetto pseudoscientifico o fantascientifico; tuttavia il NOSTRO intento è quello di dimostrare, con l’ausilio dell’interdisciplinarità, che tale concetto ha comunque valenza teorica plausibile, fino a prova contraria; e come tale dev’essere considerato ed adeguatamente proposto anche nelle sedi accademiche. Gli studi pluriennali sull’origine della vita hanno portato i biologi ad un alto grado di conoscenza del DNA, permettendo di correlare adeguatamente gli aspetti dell’invecchiamento cellulare, la progressione tumorale e quindi il concetto di immortalità o, comunque, di “vita in salute” molto prolungata, anche rispetto agli attuali parametri. In questo studio multidisciplinare sono stati utilizzati anche testi storici antichi che, volutamente interpretati alla lettera, ci permettono di rafforzare il concetto di “intervento esobiologico” nel più ampio discorso di “panspermia guidata o diretta”».

DA NON PERDERE!

CHI SONO MARCO LA ROSA E GIORGIO PATTERA.

38 Marco LA ROSA

Marco LA ROSA  (Parma) ha vinto il “PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO 2014″ per il libroL’UOMO KOSMICO”, (OmPhi Labs 2014)

Marco La Rosa, studioso di antiche civiltà, in oltre venticinque anni di ricerche, perseguendo tenacemente il principio della “interdisciplinarità”, ha raccolto, studiato e divulgato scoperte scientifiche, archeologiche e della conoscenza in generale. Dal 2008, attraverso il blog marcolarosa.blogspot.it e con l’aiuto del biologo Matteo Zavattaro, è stata creata una rete di esperti di ogni campo che si comunicano e scambiano informazioni sulle ultime frontiere della conoscenza, da distribuire a chiunque lo desideri, Il tutto seguendo un filo di pace e di comprensione auspicato tra gli uomini.

13 ESOBIOLOGIA - Giorgio PATTERA

Giorgio PATTERA (Parma), biologo, direttore scientifico del “Centro di Ricerche di Esobiologia Galileo”; ha vinto il PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO 2014″ per la sua decisiva opera di ricerca e divulgazione nel campo dell’esobiologia, in particolar modo attraverso il “Centro di Ricerche di Esobiologia Galileo”.

Giorgio Pattera è nato il 20 maggio 1950 a Parma, dove ha lavorato per oltre 40 anni presso i Laboratori d’Analisi dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, come Tecnico d’Indagini Bio-Mediche; in un secondo tempo distaccato in Direzione Sanitaria, ove ha ricoperto la funzione di Capo-Tecnico Coordinatore. E’ laureato in Scienze Biologiche, iscritto all’Ordine Nazionale dei Biologi dal 1995 e, dal settembre 2004, all’Albo dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Bologna. Nel 1988 riceve dal Prefetto di Parma il Decreto Provinciale di Guardia Ecologica Giurata Volontaria e, nel 2000, ottiene il riconoscimento dell’Assessorato Regionale Ambiente dell’Emilia-Romagna, per la permanenza ultradecennale nel volontariato del Servizio di Vigilanza Ecologica. Da sempre appassionato di ESOBIOLOGIA (ricerca e studio di possibili forme di vita extraterrestre), è iscritto dal 1980 al C.U.N. (Centro Ufologico Nazionale), di cui dirige la sede di Parma dal 1982; cura, fra l’altro, la catalogazione informatizzata degli avvistamenti UFO (dal 1947 a tutt’oggi) su tutto il territorio provinciale, di cui è il Responsabile; ricopre anche l’incarico di Coordinatore Regionale per l’EMILIA. Già membro del Consiglio Direttivo del CUN, dal 1999 ricopre l’incarico di Direttore Tecnico del Comitato Scientifico, per le ricerche sul campo e le analisi di laboratorio. Fa parte, inoltre, della Commissione scientifica “CSA”, creata allo scopo di studiare il fenomeno “abduction” in ogni sua manifestazione. Grazie all’esperienza maturata nel corso di oltre 30 anni d’attività come libero ricercatore, affianca le Autorità (Carabinieri, Polizia Municipale) durante le indagini, atte a smascherare la diffusione di “avvistamenti” falsi e di notizie atte a turbare l’ordine pubblico; annovera nel suo “curriculum” numerosi Convegni, Congressi e Conferenze, sia in ambito nazionale che internazionale. Non è mai stato testimone d’alcun avvistamento UFO; ciò nonostante, è fermamente convinto dell’esistenza di altre espressioni di vita intelligente nell’immensità del Cosmo: occorre solo cercarle, con umiltà e perseveranza.

 

 

 

 

 

Condividi il nostro articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *