Il libro “Il Tempio dei Caracciolo – ostentazione o crocevia? –” (ed. Il Papavero) di Marco Di Donato riceve un nuovo riconoscimento.

Nuovo importante e prestigioso riconoscimento per il libro “Il Tempio dei Caracciolo – ostentazione o crocevia? –” (ed. Il Papavero) del  ricercatore irpino Marco DI DONATO.

20160611_181909_13298

Dopo aver ottenuto lo scorso dicembre il Premio Nazionale “Cronache del Mistero 2015” ad Arcinazzo Romano (Rm),  ha ricevuto lo scorso sabato 11 giugno (foto in alto), il premio “Segnalazione Speciale Giuria” ottenuto nell’ambito del 41° Premio Internazionale di Letteratura “N.Casentino” ad Arezzo.

Si tratta di un concorso importantissimo che, in una splendida cornice di pubblico (foto in basso), oltre a premiare poeti e scrittori che si sono particolarmente contraddistinti a livello nazionale, riconosce anche Premi Speciali a personaggi del mondo culturale, politico e scientifico italiano. Quest’anno, ad esempio, sono stati premiati il Ministro dell’Economia Pier Carlo PADOAN ed il giornalista televisivo Marco TRAVAGLIO.

20160611_174826

Come si ricorderà, il libro di Marco DI DONATO, “Il Tempio dei Caracciolo – ostentazione o crocevia? –” (ed. Il Papavero) descrive i misteriosi simboli presenti all’interno ed all’esterno di Palazzo Marchesale Caracciolo a Cervinara (Av) e la profonda conoscenza iniziale ed esoterica del marchese Francesco Caracciolo che vi dimorò nella prima metà del 1600. Una conoscenza che sembra anticipare di circa un secolo la nascita ufficiale della Massoneria.

Un lavoro questo che, come per il suo precedente sui misteri dell’abbazia del Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi (Av), è riuscito a far emergere dall’oblio monumenti del passato troppo spesso ignorati ma che meriterebbero di essere ampiamente valorizzati a livello nazionale.

I complimenti da parte dello Staff de IlPuntosulMistero e da parte del “Mistery Team”.

Condividi il nostro articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *